Politica

Crisi di Governo, il premier Mario Draghi si è dimesso

Il premier, Mario Draghi, si è dimesso. Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto al Palazzo del Quirinale il presidente: le ultime notizie

Il premier, Mario Draghi, si è dimesso. Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto al Palazzo del Quirinale il presidente del Consiglio, Mario Draghi, il quale, dopo aver riferito in merito alla discussione e al voto di ieri presso il Senato, ha reiterato le dimissioni sue e del governo da lui presieduto. Il Presidente della Repubblica ne ha preso atto. Il governo rimane in carica per il disbrigo degli affari correnti. Lo comunica il Quirinale in una nota.

Il premier Mario Draghi si è dimesso: l’annuncio

“Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto questa mattina al Palazzo del Quirinale il Presidente del Consiglio dei Ministri, Prof. Mario Draghi, il quale, dopo aver riferito in merito alla discussione e al voto di ieri presso il Senato, ha reiterato le dimissioni sue e del Governo da lui presieduto. Il Presidente della Repubblica ne ha preso atto. Il Governo rimane in carica per il disbrigo degli affari correnti”. È quanto si legge in una nota del Quirinale.

Dopo il discorso di ieri, mercoledì 21 luglio, in Senato e la reazione dei partiti alle parole del presidente del Consiglio, l’esperienza del governo è finita. Draghi – che ha comunque incassato la fiducia in Senato – si è presentato alla Camera è salito al Quirinale dal presidente della Repubblica per rassegnare le dimissioni.

 

Articoli correlati

Back to top button