Cronaca

Arrestato Matteo Messina Denaro, un biglietto sulla tomba di Falcone

"Ce l'abbiamo fatta" si legge sul fogliettino

Sulla tomba di Giovanni Falcone spunta un biglietto dopo l’arresto di Matteo Messina Denaro. Nella chiesa di San Domenico a Palermo, sulla lapide di Falcone, è apparso un messaggio scritto in stampatello e con penna rossa: “Ce l’abbiamo fatta Giovà… Dopo 30 anni!!!”.


Matteo Messina Denaro, prima notte del boss in Abruzzo e il trasferimento nel carcere di massima sicurezza dell’Aquila


Arresto  Matteo Messina Denaro, spunta un biglietto sulla tomba di Falcone

Non c’è una firma, ma solo una data, quella del 16 gennaio 2023, data dell’arresto di Matteo Messina Denarosul biglietto lasciato sulla lapide del magistrato ucciso dalla mafia nel 1992. L’immagine del fogliettino è stata pubblicata martedì sui social dalla Fondazione Falcone, la quale il giorno prima aveva postato anche altre due foto, insieme: il boss nelle mani dei carabinieri e la tomba del giudice, gremita di foglietti e messaggi.

Una corona di alloro sulla tomba

“Oggi è una giornata straordinaria. Un grande successo della Procura della Repubblica di Palermo e dell’Arma dei Carabinieri: il miglior modo per ricordare Giovanni Falcone e Paolo Borsellino nel trentesimo anniversario delle stragi.
Siamo grati allo Stato e alle Istituzioni e anche in questa giornata di gioia siamo dalla parte giusta. Da un lato l’arresto dell’ultimo boss stragista Matteo Messina Denaro, il peggior criminale e latitante d’Italia, dall’altro la fiducia e la speranza che vincono: un giovane laureato che ha lasciato ieri in segno di impegno la sua corona di alloro sulla tomba di Giovanni Falcone a San Domenico” scrive la fondazione Falcone, commentando la notizia dell’arresto di Matteo Messina Denaro.

Articoli correlati

Back to top button