Cronaca

Matteo Messina Denaro, prima notte del boss in Abruzzo e il trasferimento nel carcere di massima sicurezza dell’Aquila

Il boss Matteo Messina Denaro, latitante catturato a Palermo dopo 30 anni, è detenuto in Abruzzo, nel carcere di massima sicurezza dell'Aquila

Il boss Matteo Messina Denaro, latitante catturato a Palermo dopo 30 anni, è detenuto in Abruzzo, nel carcere di massima sicurezza dell’Aquila. Il boss è sbarcato ieri sera con un volo militare all’aeroporto di Pescara, ha sostato nel carcere di Lanciano per alcune formalità prima del trasferimento all’Aquila.

Matteo Messina Denaro, trasferito nel carcere all’Aquila

Confermata, dunque, l’ipotesi della detenzione nel carcere dell’Aquila, una struttura di massima sicurezza che ha già ospitato, al regime del 41 bis, personaggi di spicco e anche perché nell’ospedale del capoluogo c’è un buon centro oncologico. A questo proposito sono già stati allertati, nella stessa serata dell’arresto, alcuni medici specialistici.

Articoli correlati

Back to top button