Cronaca

Matteo Messina Denaro, indagata l’ex amante Maria Mesi

Maria Mesi, ex amante di Matteo Messina Denaro, è indagata per aver favorito la latitanza del capomafia arrestato il 16 gennaio scorso. I carabinieri intanto stanno perquisendo le abitazioni della donna e del fratello Francesco.

Matteo Messina Denaro, indagata l’ex amante

I carabinieri del Ros stanno perquisendo le abitazioni dell’ex amante e del fratello Francesco a Bagheria. I due, già condannati nel 2000 per il favoreggiamento del super latitante, sarebbero nuovamente iscritti nel registro degli indagati. Perquisiti anche i cellulari e i pc.

Chi è l’ex amante Mesi

La donna venne arrestata il 14 giugno del 200 insieme al fratello accusate di favoreggiamento del super latitante, infatti sembravano essere intestate a loro i contratti di affitto di un appartamento in cui Messina Denaro si nascondeva ad Aspra. La donna fu condannata in primo e secondo grado con l’accusa di favoreggiamento aggravato alla mafia ma la Cassazione annullò l’aggravante in quanto “il rapporto sentimentale tra lei e il capoboss non agevolava Cosa nostra”. All’epoca furono trovate anche lettera d’amore stambiate tra i due.

Articoli correlati

Back to top button