Gossip

Meghan Markle a Indianapolis senza Harry: ”Minacciata di morte”

La duchessa era ad un evento di beneficenza senza Harry, ma il capo di Scotland Yard avverte delle minacce di morte

Meghan Markle era a Indianapolis senza Harry per un evento benefico, ma il capo uscente di Scotland Yard avverte che ci sono state delle minacce di morte. Infatti, ha dichiarato apertamente: “Gruppi di estrema destra hanno minacciato la duchessa”.

Meghan Markle a Indianapolis senza Harry

Dopo che sono circolate delle voci di una presunta separazione da Harry, arrivano quelle dell’ultima cena di beneficenza alla quale ha partecipato a Indianapolis. Un cachet da un milione di dollari per la sua partecipazione all’evento, nel quale si è parlato prevalentemente di empowerment femminile. Pare che gli ospiti abbiano  pagato 3000 dollari a persona. All’evento, la duchessa ha partecipato da sola, senza Harry. Tra le dichiarazioni emerse e riportate dalla stampa, anche quelle dell’ex capo di Scotland Yard Neil Basu che ha affermato che le minacce ricevute nei confronti di Meghan Markle sarebbero state “disgustose” e “molto reali”.

Le minacce di morte alla Duchessa

A Channel 4 News, Basu ha dichiarato che le principali minacce sono arrivate da gruppi di estrema destra. Le pessime parole, sarebbero arrivate soprattutto online. ”Avevamo delle squadre che stavano indagando e le persone, alla fine, sono state perseguite per quelle minacce. È disgustoso ed è un problema reale. Ho parlato pubblicamente per molti anni della minaccia del terrorismo di estrema destra in questo paese”. 

Articoli correlati

Back to top button