GossipTv e Spettacoli

Melissa Satta: Missione Beauty è stato un grande successo

La showgirl traccia un bilancio del talent per make up artist e hair stylist

Melissa Satta, ha condotto “Missione Beauty”, il primo talent show per make up artist e hair stylist, in onda il venerdì pomeriggio su Rai 2. La showgirl, insieme a tre giudici d’eccezione, Manuele Mameli, Elisa Rampi e Guido Taroni, si è messa alla ricerca dei più grandi talenti nel settore della bellezza. Concluso il programma, Melissa Satta ne ha tracciato un bilancio

Missione Beauty è stato un grandissimo successo

Si è da poco concluso Missione Beauty, il primo talent show che ha aperto le porte della televisione ai make up artist ed andato in onda su Rai 2 di venerdì. Melissa Satta, conduttrice dello show, ha tracciato un bilancio di questa prima stagione, dicendosi molto contenta e soddisfatta per i risultati ottenuti: “E’ stata una bellissima esperienza. E’ stato un programma completamente nuovo in cui abbiamo creduto tutti. Abbiamo fatto bene perché è stato un grandissimo successo. Siamo veramente soddisfatti”.

Nel talent sono stati presenti dei giudici d’eccezione che sono stati molto apprezzati dal pubblico: stiamo parlando di Manuele Mameli, Elisa Rampi e Guido Taroni. La showgirl spiega di aver già conosciuto in precedenza alcuni di loro, ma di aver creato un bel legame durante tutto il programma: “Con i giudici, c’era già un rapporto prima del programma. Soprattutto con Manuele con cui ho lavorato moltissime volte. E’ uno dei make up artist più bravi. Ho avuto il piacere e l’onore di essere preparata molte volte da lui. E’ stato bellissimo conoscere Guido…E’ una bellissima persona, un professionista. Elisa è super affermata in questo mondo”.

Melissa Satta e la finale di Missione Beauty

Grazie a Missione Beauty, Melissa Satta ha ricevuto grandi insegnamenti: “Cerco di rubare sempre tutti i segreti. Alla fine si impara sempre. Lavoro con la mia immagine da tantissimi anni. Ogni volta cerco di imparare qualcosa di più, rubare qualche nuova tecnica. Devo dire che, ascoltando anche i giudici e vedendo questi ragazzi lavorare, ho imparato tante cose nuove”.

Per quanto riguarda la finale ha dichiarato: “Le finali sono sempre finale. Un po’ per tutti. Sicuramente i ragazzi sono quelli più emozionati perché in palio ci sono dei premi molto importanti. Alla loro giovane età possono cambiare decisamente la loro vita e aprirti delle porte enormi. Sono tutti super talentuosi. Forse l’aspetto più difficile di questi talent è scegliere i vincitori. E’ anche un gioco e bisogna accettarne le regole.”

Articoli correlati

Back to top button