Cronaca

Messina, violenza sessuale su studentesse minorenni: professore sospeso

In provincia di Messina, un professore è stato sospeso dopo l’accusa di violenza sessuale su due studentesse minorenni e due tentativi di violenza nei confronti di quattro ragazze che frequentavano l’istituto scolastico in cui insegnava a Patti.

Messina, violenza sessuale su studentesse minorenni

È accusato di due reati di violenza sessuale e due di tentata violenza su quattro studentesse minorenni. Gli investigatori del commissariato di Sant’Agata di Militello, in provincia di Messina, in collaborazione con la Procura di Patti, hanno emesso il provvedimento nei confronti dell’insegnante sospeso per aver presumibilmente abusato di alcune studentesse che frequentano l’istituto dove insegna.

Secondo quanto emerso l’uomo si sarebbe reso colpevole di presunti palpeggiamenti, carezze, baci e ammiccamenti durante le ore di lezione. Il gip di Patti ha valutato positivamente l’ampio quadro indiziario, rafforzato dai racconti di diversi studenti. Al docente, sottoposto a procedimento tuttora in fase di indagini preliminari, è stato così intimato di non riprendere la propria attività didattica per un anno.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio