Scienza e Tecnologia

Microsoft down, disservizi in tutto il mondo: cosa succede

Dopo i disservizi registrati nella giornata di ieri alle poste di Virgilio e Libero, oggi anche Microsoft e in down: si registrano disagi in tutto il mondo. Ecco cosa sta succedendo nelle ultime ore.

Microsoft down, cosa sta succedendo

I primi disservizi sono stati segnalati questa mattina, mercoledì 25 gennaio ed hanno riguardato tutto il mondo. Anche la società ha confermato il problema, spiegando che sembra essere dovuto ad un cambio di rete operato in questi giorni.


Leggi anche: La posta di Libero e Virgilio in down


Lanciato anche l’hashtag #Microsoftdown dove migliaia sono stati gli utenti che hanno segnalato i vari disagi. Gli utenti lamentavano soprattutto la difficoltà ad accedere a due dei principali servizi: Outlook (la posta elettronica) e Teams (programma per le videoconferenze). Non sono mancati i problemi anche a OneDrive, SharePoint e Microsoft Graph. In seguito alle segnalazioni la società, che ha spiegato i motivi del problema, ha interrotto l’operazione. Dunque, come comunicato dai vertici di Microsoft, i servizi dovranno tornare operativi a breve.

Microsoft, la società

Microsoft Corporation è un’azienda multinazionale d’informatica con sede a Redmond nello Stato di Washington. Creata da Bill Gates e Paul Allen il 4 aprile 1975, cambiò nome il 25 giugno 1981, per poi assumere nuovamente nel 1983 l’attuale denominazione.

Articoli correlati

Back to top button