Cronaca

Milano, bimba ha voglia di nascere in fretta: parto nel parcheggio dei taxi

Una donna di 32 anni, ormai agli sgoccioli della sua gravidanza, è salita su un taxi che stazionava vicino a Palazzo Lombardia, ma appena si è seduta è entrata in travaglio

Milano, una bimba è nata in un parcheggio dei taxi, tra un’auto bianca e un’ambulanza della Croce verde, in piena “zona arancione”. 

Milano, bimba nasce nel parcheggio dei taxi

La vicenda è stata riportata dalla pagina Facebook “Tutti taxi per amore” e ripresa anche dalla testata “Milanotoday”, è avvenuta attorno alle 20.30 di sabato, come riferito dall’Azienda regionale emergenza urgenza. Una donna di 32 anni, ormai agli sgoccioli della sua gravidanza, è salita su un taxi che stazionava vicino a Palazzo Lombardia, ma appena si è seduta è entrata in travaglio.

Una donna che era con lei l’ha fatta stendere sul sedile, mentre gli altri tassisti presenti hanno subito chiamato il 112. Sul posto sono intervenute un’ambulanza e un’automedica in codice giallo: i soccorritori sono riusciti solo a trasportare la partoriente sull’ambulanza, ma una volta sul mezzo la bimba è nata, senza aspettare di arrivare in ospedale.

Fonte: Fanpage

Articoli correlati

Back to top button