Cronaca

Ristoratore cade da una scala nel suo locale a Milano e batte la testa: morto 50enne

Un 50enne è deceduto nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 22 aprile, dopo essere caduto da una scala in un ristorante in Ripa di Porta Ticinese a Milano. Stando a quanto emerso finora, l’uomo era il titolare del locale e stava effettuando alcuni lavori prima di chiudere al termine del servizio del pranzo. Non è ancora chiaro il motivo della caduta, ma il 50enne avrebbe sbattuto la testa sul pavimento. Le sue condizioni sono apparse subito gravi e, nonostante i tentativi di rianimazione effettuati dal personale del 118 intervenuto sul posto, è deceduto prima del trasporto in ospedale.

Ristoratore cade da una scala nel suo locale a Milano e batte la testa: morto

L’incidente è avvenuto intorno alle 14:30 del 22 aprile. I clienti erano quasi usciti tutti dal locale e il titolare era salito su una scala per sistemare alcune cose. I carabinieri sono ora al lavoro per capire per quale motivo il 50enne sia caduto, se per un errore, una distrazione di qualche tipo o in seguito a un malore.

Quello che è apparso subito chiaro è che il trauma cranico riportato dall’uomo all’impatto con il pavimento era molto grave. La centrale operativa dell’Agenzia regionale emergenza urgenza ha, infatti, inviato sul posto un’ambulanza e un’automedica in codice rosso.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio