Cronaca

Milano, uomo viene colto da infarto mentre spala la neve, è grave

Un uomo di 50 anni è stato colto da un infarto mentre spalava la neve in via Monte Grappa a Milano

Milano, un uomo viene colto da un infarto mentre spala la neve. Stava spalando la neve, che nella notte è caduta sulla città di Milano e gran parte della Lombardia, quando è stato colto da un malore e si è accasciato al suolo con la pala ancora in mano.

Uomo viene colto da infarto mentre spala la neve a Milano

È successo in via Monte Grappa, in zona di Porta Garibaldi nella mattinata di oggi, lunedì 28 dicembre. Sul posto sono intervenute un’ambulanza e un’automedica le quali, appena lo hanno soccorso, hanno constatato che l’uomo di 50 anni era in arresto cardiocircolatorio.

L’intervento dei soccorsi

Dopo essere stato rianimato, è stato trasportato in codice rosso. La centrale operativa dell’azienda regionale emergenza urgenza ha ricevuto la chiamata poco dopo le otto del mattino.

Areu ha quindi inviato sul posto il personale del 118 che, viste le condizioni dell’uomo, ha praticato una rianimazione cardio-polmonare. Subito dopo, grazie al tempestivo intervento dei soccorsi, il cuore del 50enne è tornato a battere. Nonostante questo, l’uomo è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Fatebenefratelli dove il 50enne adesso è ricoverato in gravi condizioni.

Altro incidente a Milano a causa della neve

Sempre a causa delle forti nevicate, si è verificato un altro incidente a Milano. In via Sanzio, nelle prime ore della mattinata di oggi, due alberi hanno tranciato i cavi delle linee tranviarie.

Un palo reggifilo ha colpito una donna, che stava attraversando la strada, ferendola alle gambe. Una volta lanciato l’allarme sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco, i soccorritori del 118 e un’automedica.

La donna ha riportato un trauma cranico, ma non sarebbe in pericolo di vita. I soccorsi l’hanno infatti trasportata in codice giallo all’ospedale.

Articoli correlati

Back to top button