Cronaca

Corea del Nord, due missili a corto raggio finiscono nel Mar del Giappone

Due missili a corto raggio sono stati lanciati dalla Corea del Nord. Ad annunciarlo sono stati i capi di Stato Maggiore congiunti della Corea del Sud, come riferito dalla ‘Bbc’. I due missili sono partiti dalla città orientale di Wonsan e hanno percorso una distanza di 430 km prima di terminare nel Mar del Giappone, noto anche come Mare Orientale. Da chiarire se il leader nordcoreano Kim Jong Un abbia assistito ai lanci. I due missili lanciati sarebbero del modello Kn-23.

Missili lanciati dalla Corea del Nord, le reazioni

Seul ha reagito duramente. Il lancio dei due missili a corto raggio di “nuovo tipo” rappresenta una “minaccia militare” che rischia di minare “gli sforzi per allentare le tensioni nella penisola coreana”. Il ministro giapponese della Difesa, Takeshi Iwaya, ha definito il lancio “estremamente deplorevole”.

 

 

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button