Cronaca

Dimentica le chiavi in casa, scavalca balcone per entrare ma precipita: Alessandro muore a 42 anni

Dramma consumato questa mattina nel Modenese

Dimentica le chiavi in casa, scavalca il balcone per entrare ma precipita: Alessandro Scotti muore a soli 42 anni a Formigine, in provincia di Modena. Un tragico destino quello segnato per il giovane: ha fatto un volo di diversi metri che non gli ha lasciato scampo.

Modena, precipita dal balcone: Alessandro Scotti muore a 42 anni

Un tragico destino quello segnato per il giovane Alessandro Scotti: ha fatto un volo di diversi metri dal balcone di casa che non gli ha lasciato scampo. Il dramma è avvenuto nelle scorse ore, questa mattina, nel Modenese.

La vittima aveva dimenticato le chiavi in casa e ha pensato di scavalcare il balcone senza contare però il pericolo in cui poteva incombere: è precipitato dal terzo piano dello stabile facendo un volo di diversi metri che gli è risultato fatale.

L’allarme

Secondo i testimoni e vicini di casa della vittima, l’uomo era uscito di primissima mattina per andare come di consueto al lavoro ma si era accorto di aver lasciato le chiavi in casa. Si era fatto aprire il portone dello stabile da un vicino tentando di rientrare da una porta finestra. Qui il tragico evento.

Avrebbe cercato di rientrare dal balcone ma è scivolato cadendo sul marciapiede dove è rimasto inerme. L’impatto al suolo è stato violento ed è stato fatale. Lanciato l’allarme è stato soccorso dal 118, ma per l’uomo non c’è stato nulla da fare.

Articoli correlati

Back to top button