Cronaca

La moglie di Vialli rompe il silenzio: “Luca era il più affettuoso marito e padre del mondo”

La straziante lettera di Cathryn dopo la morte del campione

Cathryn White Cooper, la moglie di Gianluca Vialli rompe il silenzio e lo fa con un biglietto. I due avrebbero dovuto festeggiare i 20 anni di matrimonio proprio quest’anno.

La moglie di Vialli rompe il silenzio

Cathryn e Gianluca Vialli si erano incontrati ai tempi del Chelsea e poi sposati nel 2003. Lei è un’ex modella di origine sudafricana, arredatrice di interni affermatasi in Inghilterra.

Negli ultimi giorni di vita del campione lombardo non si è mai staccata un attimo dal suo fianco e solo adesso rompe il silenzio con un biglietto: “Luca era uno sportivo di grande talento e rispettato da tutti, ma era anche il più affettuoso marito e padre del mondo. Siamo devastati. Grazie per tutto il vostro sincero amore e supporto”.

Il messaggio di Libby

La sorella gemella di Cathryn, Libby, ha poi aggiunto le seguenti dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport:

“Non è il momento giusto per parlare questo è un giorno triste. Mio figlio vive in Italia e mi ha detto che da voi c’è grande commozione per la scomparsa di Gianluca. Era una grande persona, non solo uno sportivo eccezionale, ma soprattutto un uomo con una storia da raccontare: con il suo coraggio e le sue parole, ha trasmesso un messaggio importante a tutti coloro che lottano contro il cancro”.

Articoli correlati

Back to top button