Cronaca

Non ce l’ha fatta il bambino precipitato dal terzo piano a Monza: aveva solo due anni

Il piccolo sarebbe deceduto a causa delle gravi emorragie interne riportate in seguito alla caduta

Dramma in provincia di Monza dove un bimbo di due anni precipita dal terzo piano di un palazzo di Brugherio: purtroppo non ce l’ha fatta, il piccolo già in gravissime condizioni è morto dopo due giorni di terapia intensiva. Non si conoscono ancora le dinamiche dell’accaduto.

Monza, bimbo precipita dal terzo piano: è morto

I fatti sono avvenuti nella mattinata di oggi martedì 2 agosto in un condominio di via Bachelet, nella frazione di San Damiano. Tra le ipotesi più probabili quella che il nonno possa essersi distratto non accorgendosi che il piccolo era uscito sul balcone ed era riuscito a scavalcare. Subito avrebbe perso il controllo precipitando per circa 20 metri. Accertamenti in corso.

Le condizioni gravissime

Purtroppo non ce l’ha fatta il piccolo di soli due anni. Le sue condizioni erano già gravissime e solo dopo due giorni di terapia intensiva ha lasciato nello sconforto la famiglia. Il piccolo sarebbe deceduto a causa delle gravi emorragie interne riportate in seguito alla caduta.

Articoli correlati

Back to top button