Cronaca

Addio a Brad William Henke, star di ‘Orange Is the New Black’ e ‘Lost’

Ha interpretato personaggi di spicco in film e serie Tv come 'Lost', 'Justified' e 'Orange Is the New Black'

Addio a Brad William Henke, l’ex giocatore di football e attore di successo è morto nel sonno all’eta di 56 anni. Ha interpretato personaggi di spicco in film e serie Tv come ‘Lost’, ‘Justified’ e ‘Orange Is the New Black’.

Brad William Henke, è morto all’età di 56 anni

Addio a Brad William Henke, l’ex giocatore di football e attore di successo è stato stroncato nel sonno all’eta di 56 anni. Ha interpretato personaggi di spicco in film e serie Tv come ‘Lost’, ‘Justified’ e ‘Orange Is the New Black’. A dare la triste notizia, l’agente Sheree Cohen che ha dichiarato che il noto attore è deceduto nella giornata di martedì. Non sono state divulgate le cause del suo decesso.

Chi è Brad William Henke

Nato in Columbus il 10 aprile del 1966, è stato un ex giocatore di football americano e attore statunitense.

Venne scelto dai New York Giants nel 1989 NFL Draft ma rifiutò l’offerta. Preso dai Denver Broncos, giocò il Super Bowl XXIV contro i San Francisco 49ers. Dopo i numerosi infortuni che lo portarono a 6 interventi all’anca, decise di ritirarsi nel 1994 e di intraprendere il mondo del cinema.

Subito dopo l’addio al football, iniziò a recitare in piccoli ruoli pubblicitari; in seguito ha avuto parti minori in ambito cinematografico e televisivo. Il successo è arrivato con Orange Is The New Black, in cui interpretava Desi Piscatella, un secondino omosessuale del penitenziario federale di Litchfield.

Tra gli altri ruoli televisivi figurano Bram in ‘Lost’, Coover Bennett in ‘Justified’ e Brendon in ‘Sneaky Pete’ di Prime Video. Nel cinema recita in ‘Sherrybaby’ (2006), ‘Soffocare’ (2008) e  ‘Fury’ (2014).

La vita privata

È stato sposato con l’attrice Katelin Chesna dal 2001 al 2008.

Articoli correlati

Back to top button