Cronaca

Morto Ichiro Mizuki, il re delle sigle dei cartoni: da Mazinga a Jeeg Robot

Il cantante giapponese Ichiro Mizuki è morto all'età di 74 anni

È morto il cantante giapponese Ichiro Mizuki, il re delle sigle dei cartoni. La sua inconfondibile voce è legata alle colonne sonore di Mazinga Z, Tekkaman, Jeeg Robot d’acciaio, Mechander Robot, Capitan Harlock e Voltron.

Morto Ichiro Mizuki, il re delle sigle dei cartoni: da Mazinga a Jeeg Robot

Voce originale delle colonne sonore di Mazinga Z, Tekkaman, Jeeg Robot d’acciaio, Mechander Robot, Capitan Harlock e Voltron, soprannominato il “re delle canzoni dei cartoni animati”, il cantante giapponese Ichiro Mizuki è morto il 6 dicembre per un tumore ai polmoni in un ospedale di Tokyo all’età di 74 anni.

L’annuncio della scomparsa è stato dato oggi dal suo agente. Mizuki, che a luglio scorso aveva annunciato di essere in cura per un cancro ai polmoni, ha cantato fino a pochi giorni fa: il 27 novembre si è esibito per l’ultima volta sul palco in sedia a rotelle.

Chi era il re delle canzoni dei cartoni animati

Mizuki, il cui vero nome era Toshio Hayakawa, era famoso per aver cantato la sigla della serie di robot Mazinger Z del 1972 e del cartone spaziale Captain Harlock di Leiji Matsumoto, oltre a molti altri successi.

Aveva debuttato nel 1968 come cantante di musica pop e aveva iniziato la sua carriera nelle canzoni di ‘anime’ nel 1971. Con oltre 1.200 canzoni all’attivo, tra cui la sigla dell’iconica serie televisiva Tekkaman – Il Cavaliere dello Spazio, Mizuki aveva guadagnato popolarità anche all’estero, tenendo eventi a tema ‘anime’ a Hong Kong e Singapore.


Articoli correlati

Back to top button