Cronaca

Kenzaburo Oe, è morto il premio Nobel per la Letteratura

Kenzaburo Oe, premio Nobel per la Letteratura e attivista per la pace è morto all’età di 88 anni per cause naturali. Il decesso è avvenuto il 3 marzo ma solo oggi, la notizia, è stata resa nota. Ad annunciarlo la sua casa editrice.

Morto Kenzaburo Oe, il premio Nobel per la Letteratura

Lutto nel mondo della cultura per la morte di Kenzaburo Oe, secondo giapponese a vincere il Premio Nobel per la Letteratura. La notizia, diffusa dalla casa editrice Kodansha Ltd, è stata annunciata oggi lunedì 13 marzo ma l’uomo sarebbe deceduto nelle prime ore del 3 maro per “cause naturali”. I funerali sarebbero stati celebrati in famiglia.

Chi è Kenzaburo Oe

Noto per essere anche un gran sostenitore della Costituzione pacifista e per le lotte contro l’energia nucleare. Nato a Shikoku, una piccola isola del Giappone, terzo di sette figli. Ha guidato il movimento liberale per chiedere l’eliminazione delle centrali nucleari negli anni ’70.

Laureato all’Università di Tokyo, Oe ha iniziato a pubblicare racconti fin da quando era ancora uno studente e nel 1958 ha vinto il Premio Akutagawa. Nel 1994 ha vinto il Premio Nobel

“Con la forza poetica (Oe) crea un mondo immaginario, dove la vita e il mito si condensano per formare un’immagine sconcertante della situazione umana di oggi”, erano state le parole dell’Accademia svedese nell’assegnare il prestigioso riconoscimento. Nel 1996 gli è stato assegnato il Premio Grinzane Cavour.

Articoli correlati

Back to top button