Cronaca

Morto il minatore che recuperò dal pozzo il corpo del piccolo Alfredino: aveva il Covid

È morto all'età di 94 anni Lionello Lupi, uno dei minatori che recuperò il corpo già senza vita di Alfredino Rampi

È morto all’età di 94 anni Lionello Lupi, uno dei minatori che recuperò il corpo già senza vita di Alfredino Rampi, il bambino di 6 anni che a Vermicino era precipitato in un pozzo artesiano. Era positivo al Covid.

Morto di Covid il minatore che recuperò il corpo di Alfredino

L’anziano viveva nella Residenza sanitaria assistita Costa d’Argento di Orbetello (Grosseto). Lionello Lupi aveva contratto il Covid-19 all’interno della Rsa che lo ospitava. Successivamente, quando le sue condizioni si sono aggravate, è stato ricoverato all’ospedale di Grosseto nel reparto di terapia intensiva dove è morto nella notte tra venerdì 8 e sabato 9 gennaio.

Fonte: Fanpage

Articoli correlati

Back to top button