Cronaca

Si accascia al seggio, 77enne muore dopo aver votato

I soccorsi sono stati immediati ma, nonostante la presenza di un defibrillatore, non c'è stato nulla da fare

Un uomo di 77 anni, muore dopo aver votato. È successo a Soliera, in provincia di Modena, alle 7 del mattino, proprio all’apertura del seggio.

Si accascia al seggio, 77enne muore dopo aver votato

È stato stroncato da un infarto, subito dopo aver espresso la propria preferenza alle urne per le elezioni politiche 2022. Ed è accaduto proprio all’apertura dei seggi, alle 7 del mattino, in una scuola elementare di Soliera, in provincia di Modena. La vittima – secondo quanto riporta l’edizione modenese de il Resto del Carlino – aveva 77 anni ed era originaria di Limidi.

I soccorsi

I soccorsi sono stati immediati, ma inutili. Il 77enne aveva appena inserito le schede nell’urna quando si è accasciato. Le forze dell’ordine presenti sul posto, insieme a un volontario della Croce blu, hanno cercato di salvare l’uomo usando il defibrillatore, tentando in tutti i modi di rianimarlo. Ma il 77enne, pensionato, è morto al seggio subito dopo aver espresso il suo voto in cabina elettorale. La tragedia ha sconvolto l’intero comune.

Articoli correlati

Back to top button