Cronaca Napoli, Napoli

Napoli, scritte e simboli satanici sul muro del cimitero di Barra

barra scritte simboli satanici cimitero

Scritte e simboli satanici fatti con una bomboletta spray nera sono comparsi sul muro del cimitero di Barra, a Napoli

Scritte e simboli satanici fatti con una bomboletta spray nera sono comparsi sul muro del cimitero di Barra, a Napoli. Si tratta dell’ennesimo sfregio a danno del bene comunale per il quale, già da tempo, si attende riqualificazione e valorizzazione.

Barra, scirtte e simboli satanici al cimitero

Sono ben tre le scritte comparse negli ultimi giorni. «Black metal», «Mayhem» e «Satana» con simboli della croce e pentacolo, scritti con una bomboletta spray. Non è ancora chiaro se si tratta di un vero e proprio atto vandalico o di persone effettivamente legate al mondo del satanismo. In ogni caso sono già in corso le dovute indagini.

A rendere nota la presenza delle scritte è Marco Sacco dell’associazione “Voce nel deserto” che, da anni, si batte per riconsegnare dignità al cimitero più volte preda dei vandalo: “Queste scritte comparse sul muro esterno del cimitero dei colerosi ci lasciano profondamente turbati! Sono anni che ci battiamo per dare il giusto decoro a questo cimitero e ci siamo ritrovati contro spacciatori, rapinatori e chi scaricava rifiuti urbani e speciali“, afferma “. Nel passato avevamo denunciato anche la presenza di alcuni segni satanici all’interno del cimitero: credevamo fosse acqua passata ma a quanto pare non è così!. Abbiamo allertato il Cardinale Battaglia il quale ha invitato Padre Luigi Tornatore a celebrare una Messa di riparazione nel cimitero.
La Messa di riparazione si celebrerà domani alle ore 19″.

BarraNapoli

Ultime notizie