Cronaca Napoli, Napoli

Elezioni a Cercola, lite e minacce tra ex sindaco e candidato consigliere

elezioni cercola lite minacce ex sindaco canditato consigliere

Questa mattin davanti ai gazebo è scoppiata una lite accompagnate da alcune minacce tra ex sindaco e candidato consigliere

Il balottaggio a Cercola è agli scoccioli e l’aria che si respira è tesa: proprio questa mattina infatti, davanti ai gazebo delle coalizioni avversarie, è scoppiata una lite accompagnata da alcune minacce tra ex sindaco e candidato consigliere. La scena è stata ripresa da un cittadino.

Lite e minacce a Cercola, protagonisti ex sindaco e candidato consigliere

In un video, circolato sui social e girato da un cittadino che ha assistito alla scena, si nota il candidato a sindaco Biagio Rossi che allontata i suoi candidati e successivamente Salvatore Grillo (della coalizione Rossi) iniziare ad inveire contro gli avversari e l’ex sindaco Vincenzo Fiengo che lo rincorre. Tra i due volano minacce.

“Oggi le istituzioni sarebbero morte ma per fortuna non sarà lui il sindaco a rappresentare le istituzioni. Un fatto increscioso vedere un ex sindaco che rincorre qualcuno per picchiarlo, non è bello da vedere”, ha affermato il candidato a sindaco Biagio Rossi nei confronti di Vincenzo Fiengo (oggi candidato consigliere nella lista Pd a sostegno di Antonio Silvano).

“Quello a cui ho assistito oggi certamente non rappresenta il mio stile e modello di politica – dice il candidato al ballottaggio Biagio Rossi – quando una classe politica che ha amministrato per tanti anni, e non ha prodotto niente, si rende conto che è così vicina alla sconfitta probabilmente comincia ad esserci un nervosismo maggiore. Personalmente mi auguravo che non accadesse nulla, tra l’altro eravamo andati benissimo fino ad oggi, provocazioni sì ci sono state dal primo giorno sui social ma abbiamo sempre preferito non rispondere perché la mia coalizione è più interessata ad esporre i progetti che cedere alle provocazioni e beghe”.

CercolaelezioniLite

Ultime notizie