Cronaca Napoli, Napoli

Scontro tra due scooter nel Napoletano, Luigi Gara muore a 26 anni: tre feriti gravi in ospedale

Incidente Torre Annunziata morto Luigi Gara

Si chiamava Luigi Gara ed aveva appena 26 anni il ragazzo morto in seguito ad un incidente stradale avvenuto a Torre Annunziata

Si chiamava Luigi Gara ed aveva appena 26 anni il ragazzo morto in seguito ad un incidente stradale avvenuto questa notte in via Caracciolo a Torre Annunziata. Il sinistro ha visto coinvolti due scooter. Altri tre giovani, tutti tra i 18 e i 25 anni, sono ricoverati in gravi condizioni tra l’ospedale del mare e il Cardelli di Napoli. Il più grave è in coma e sta lottando tra la vita e la morte.

Incidente tra scooter a Torre Annunziata: morto Luigi Gara

Per cause ancora d’accertare due scooter si sono violentemente scontrati questa notte in via Caracciolo a Torre Annunziata. Sul posto sono prontamente giunte diverse ambulanze e gli agenti di Polizia che hanno messo insicurezza l’area ed effettuato i rilievi di rito per ricostruire con esattezza la dinamica dell’incidente.

I sanitari del 118 intervenuti hanno soccorso i feriti. Le condizioni di Luigi Gara sono apparse da subito molto gravi. Il 26enne è stato trasferito d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, dove è deceduto nonostante tutti gli sforzi del personale medico.

Il cordoglio

Numerosi i messaggi di cordoglio apparsi in queste ore sui social. Tra questi anche quello del candidato sindaco del centrosinistra Corrado Cuccurullo. “Mi stringo – si legge in una nota diffusa alla stampa – unitamente alla mia coalizione, al dolore che ha sconvolto i familiari dei giovani coinvolti nel tragico incidente stradale della scorsa notte, che colpisce la nostra intera comunità. Nel rispetto di questo profondo dolore – prosegue Cuccurullo – è annullata la manifestazione di chiusura della nostra campagna elettorale, prevista per oggi alle 20:30 in villa comunale”

Mentre Francesco scrive: “Come un fulmine a cel sereno, una notizia che non avremmo mai voluto arrivasse. Non è giusto difficile da accettare. Te ne sei andato via troppo giovane, ancora con tante cose da scoprire. Ciao Luigi Gara che la terra ti sia lieve…

Non ho parole per descrivere quello che ci stai facendo provare. Sappi che IO NON DIMENTICHERÒ MAI l’amicizia che ci ha legato, NON DIMENTICHERÓ MAI la persona che eri, NON DIMENTICHERÓ MAI….” scrive in un altro post di cordoglio Armando.

incidenteTorre Annunziata

Ultime notizie