Nba: Rudy Gobert positivo al coronavirus, regular season sospesa

nba-rudy-gobert-positivo-coronavirus-sospesa

Pimo giocatore con coronavirus in Nba: Rudy Gubert di Utah. La positività del francese ha fatto rinviare la partita tra Jazz e Thunder del nostro Gallinari

Pimo giocatore con il coronavirus anche in Nba: si tratta di Rudy Gubert di Utah. La positività del francese, arrivata un paio d’ore prima della palla a due, ha fatto subito rinviare la partita tra Jazz e Thunder del nostro Gallinari con la gente che era già sugli spalti e la Nba ha deciso di sospendere l’intera regular season.

Nba fermata dal coronavirus: Rudy Gobert positivo

Il lungo non era presente alla Chesapeake Energy Arena perché già in quarantena preventiva. Anche OKC in isolamento.



Il comunicato

Il giocatore è risultato negativo al test influenzale, ma presentava una chiara infezione alle vie respiratorie. Tali sintomi sono diventati sempre meno importanti, ma per mantenere tutte le precauzioni del caso e in collaborazione con i medici NBA e l’ufficio di sanità pubblica dell’Oklahoma, abbiamo deciso di sottoporre Gobert al test del Covid-19. Una volta risultato positivo abbiamo subito informato la NBA


comunicato nba


 

TAG