Cronaca

Ndrangheta, 10 arresti a Milano: blitz all’alba

L'indagine ha fatto luce anche sulle attività criminali di un altro soggetto attivo nella zona di Pioltello

Dieci arresti per ndrangheta a Milano. Nella mattinata di oggi, lunedì 12 dicembre, la Polizia di Stato, coordinata dalla Procura della Repubblica-Direzione Distrettuale Antimafia del capoluogo lombardo, ha arrestato 10 persone ritenute responsabili, a vario titolo, di diversi reati tra cui l’associazione a delinquere di stampo mafioso e il traffico di sostanze stupefacenti. Le indagini hanno riguardato in particolare Pioltello, feudo indiscusso delle famiglie Maiolo e Manno.

Ndrangheta, 10 arresti a Milano

I reati contestati, oltre all’associazione a delinquere e al traffico di stupefacenti, sono quelli di tentata estorsione, tentato omicidio, ricettazione, porto illegale di armi, furto aggravato, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, intestazione fittizia e coercizione elettorale, usura, tutti aggravati dalle modalità mafiose.

L’indagine ha fatto luce anche sulle attività criminali di un altro soggetto attivo nella zona di Pioltello, riferibile alla famiglia di Cosa Nostra dei Pietraperzia (Enna) collegata ai Rinzivillo.

Articoli correlati

Back to top button