Cronaca

Neonata muore per overdose: i genitori l’avevano lasciata vicino all’eroina

Una neonata di appena 2 mesi è morta a causa di un’overdose di eroina e i genitori finiscono in carcere. Il 27enne Eugene Chandler e la 26enne Shaleigh Brumfield, di Danville, cittadina nello stato della Virginia hanno chiamato i soccorsi vedendo che qualcosa non andava nella loro bambina di 2 mesi. Una volta sul posto la bimba è stata aiutata e portata in ospedale ma per lei non c’è stato nulla da fare.

Neonata muore di overdose

Come riporta la stampa locale, sul corpo della neonata non c’erano segni evidenti di violenza, ma le analisi hanno mostrato un quantitativo di droga molto alto nel suo sangue. I genitori, eroinomani, avrebbero lasciato la piccola incustodita vicino alla droga. Probabilmente in quella disattenzione la bambina ha assunto la droga per lei fatale. Nel sangue i dottori hanno trovato tracce di eroina e di cocaina, inutili sono stati i tentativi di rianimarla dei genitori prima e dei sanitari dopo, la droga le ha causato un arresto cardiaco che l’ha uccisa.

La mamma e il papà ora sono stati arrestati con l’accusa di negligenza e abbandono e sono in attesa di processo.

Articoli correlati

Back to top button