Gossip

Neonato morto soffocato durante l’allattamento, parla la Ferragni

Chiara Ferragni ha commentato la tragica vicenda avvenuta all’ospedale Pertini di Roma, dove un neonato è morto soffocato durante l’allattamento. Pare che la madre si sia addormentata nel mentre. L’imprenditrice spiega di aver vissuto la stessa situazione.

Neonato morto soffocato durante l’allattamento: le parole della Ferragni

Ciò che è successo ha acceso un forte dibattito nel quale è intervenuta anche Chiara Ferragni, raccontando la sua esperienza con la prima gravidanza, quando è nato il piccolo Leone nel 2018. Partendo da questo punto, ha chiesto aiuto e sostegno alle madri che molto spesso, non sono affiancate da nessuno e rischiano di restare vittime di disgrazie come questa: “Le donne vengono sempre lasciate sole e questo è un problema grandissimo”, scrive Ferragni in una storia in cui mostra l’articolo in cui si parla della vicenda accaduta a Roma.

L’imprenditrice digitale, poi aggiunge: “Mi ricordo quando ho partorito Leo dopo un’induzione di 24 ore e quando mi è stato lasciato al seno per l’allattamento ho rischiato di addormentarmi diverse volte. Ci vuole supporto e aiuto. Siamo donne e mamme, non super eroi”.

Articoli correlati

Back to top button