Cronaca

Neve in Abruzzo, scava un tunnel per uscire di casa: “La bufera è durata tutta la notte”

Il sindaco di Castiglione: "Un metro di neve, quella caduta, in media"

Una fitta coltre di neve è caduta in Abruzzo. Purtroppo ha creato molti disagi ai cittadini, soprattutto nelle zone più alte, dove si sono raggiunti i 3 metri.

Neve in Abruzzo, scava un tunnel per uscire di casa

Per uscire di casa il signor Gianmarco Liberatore ha dovuto scavare un tunnel con una pala. “Dinanzi a casa sua, che si trova nella parte alta del paese, il manto bianco ha raggiunto i tre metri” ha spiegato all’Adnkronos il sindaco di Castiglione Messer Marino, Silvana Di Palma.

La bufera è durata tutta la notte e poi le raffiche di vento forte, hanno accumulato, in alcune zone, caterve di neve“. “In media – aggiunge – è caduto un metro di neve. Ma ci sono zone mezzo sepolte“.

Dopo essere riuscito a liberare l’ingresso di casa, il signor Gianmarco ha postato una foto sui social. Castiglione si trova a un’altitudine di 1.180 metri e conta 1.500 abitanti circa.

Articoli correlati

Back to top button