Cronaca

Usa, nonna lascia in auto il nipotino per giocare al casinò, bimbo di 5 anni muore: condannata a 17 anni

Il piccolo di 5 anni era stato affidato alla nonna dai genitori ma lei è andata a giocare al casinò lasciandolo solo nell’auto parcheggiata al sole e chiusa causandone la morte per asfissia. La 57enne, è stata condannata a 17 anni di reclusione.

La nonna va a giocare al casinò e lo lascia solo in macchina, bimbo di 5 anni muore

Il dramma risale al luglio 2018 quando il piccolo Maddox Durbin venne lasciato dalla nonna, Alanna Jean Orr, da solo per sei ore nella vettura chiusa e senza aria condizionata, ferma nel parcheggio del Casinò Kickapoo ad Harrah, nello stato dell’Oklahoma.

Il corpicino privo di vita è stato rinvenuto dalla stessa nonna dopo aver lasciato la sala da gioco. Quando i primi soccorritori sono arrivati sul posto, però, hanno scoperto che il piccolo non solo era già morto ma addirittura il decesso risaliva a qualche ora prima.

Il provvedimento

La nonna è stata così arrestata e dopo un lungo processo è stata condannata giovedì scorso. La cinquantenne si è dichiarata colpevole di omicidio di secondo grado e abbandono di minori. Dopo aver completato la sua pena detentiva, la donna dovrà scontare altri tre anni di libertà vigilata.


Articoli correlati

Back to top button