Cronaca

Novara, vandali in azione in una scuola: crocifissi rotti e scritte sataniche

Un gruppo di minorenni l'autore del gesto vergognoso. La banda aveva già colpito altre volte, nella stessa scuola

Novara, vandali in azione in una scuola: crocifissi rotti e scritte sataniche. Una banda di giovani criminali ha sfruttato la chiusura per la festa del 25 aprile per colpire all’interno della scuola.

Vandali a Novara: irrompono nella scuola e rompono i crocifissi

Una piccola banda di vandali si è introdotta in una scuola media del capoluogo distruggendo i crocifissi e imbrattando le pareti con scritte blasfeme e sataniche. Infine, ha sfruttato i Social per condividere il gesto illecito facendosi identificare senza difficoltà dalla Polizia di Stato.

Gli autori: minorenni

L’autore dell’atto vandalico è un gruppo di minorenni, alcuni anche minori di 14 anni: sia studenti sia ex frequentanti. Essi sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Torino. I genitori possono essere comunque obbligati a risarcire il danno causato.

I precedenti

Secondo la Squadra Mobile della Questura di Novara i ragazzini avevano colpito già altre volte nel plesso scolastico. Essi sono responsabili dei reati di furto, danneggiamento e offesa a una confessione religiosa mediante vilipendio. Ingenti i danni causati alla scuola che, sempre secondo la polizia, ammonta a varie migliaia di euro.

Articoli correlati

Back to top button