Curiosità

Nuoro, hotel pubblicizza la “fuga dal coronavirus”: gestore denunciato

Hotel pubblicizza la “fuga dal coronavirus” e il gestore finisce nei guai. Un albergo di Arbatax, in provincia di Nuoro, ha pubblicizzato su internet, sui social e sulla newsletter la “fuga dal coronavirus” in Sardegna, nei giorni precedenti all’esodo di massa dalle zone rosse indicate nel decreto dell’8 marzo, quello che ha dettato le limitazioni in Lombardia e in 14 province del nord Italia.

La pubblicità dell’hotel:”fuga dal coronavirus”

L’hotel incentivava i clienti a pianificare vacanze in Sardegna, sottolineando che in Ogliastra fosse “tutto tranquillo”, senza “misure restrittive causate dal Covid-19“, prevedendo anche offerte per prenotazioni fino al 30 aprile e l’eventuale annullamento senza penali.

La denuncia

Ma l’offerta non è sfuggita ai carabinieri di Tortolì che, insieme agli agenti della polizia locale, hanno denunciato il legale rappresentante della struttura ricettiva per istigazione a delinquere.

I gestori dell’hotel hanno poi rimosso il link dell’offerta e scritto un lungo post su Facebook per giustificare quanto accaduto. Precisando che l’albergo, proprio per l’emergenza sanitaria, ha posticipato l’apertura all’inizio di maggio e che l’invito rivolto ai clienti si riferiva ai mesi successivi, hanno però sottolineato che “la pubblicazione sul sito dell’hotel è avvenuta prima del decreto dell’8 marzo e che lo scopo della promozione non era quello di offrire un alloggio a coloro che, dopo l’entrata in vigore di detto decreto, si stavano allontanando da quelle zone”.

 


Leggi anche:

 

Articoli correlati

Back to top button