Cronaca

Contratto metalmeccanici, si va verso un aumento di 112 euro

Nuovo contratto metalmeccanici: possibile aumento di 112 euro. Chiave del rinnovo è la durata del contratto

Si avvicina la firma del nuovo contratto dei metalmeccanici. Una firma che potrebbe arrivare al termine di una lunga trattativa: fino alle 4 del mattino di oggi, venerdì 5 febbraio, Ferdermeccanica Assistal e Fiom Cgil, Fim Cisl e Uilm Uil con i rispettivi segretari generali Francesca Re David, Roberto Benaglia e Rocco Palombella, hanno trattato.

Nuovo contratto metalmeccanici: si va verso aumento di 112 euro

Chiave del rinnovo – come riportato dal Corriere della Sera – è la durata del contratto. I sindacati sono coesi nel chiedere un aumento contrattuale superiore ai 100 euro. Per uscire dall’impasse si parla di 112 euro in tre anni e mezzo, dal gennaio di quest’anno alla metà del 2024.

Articoli correlati

Back to top button