Cronaca

Nuovo decreto Covid: cosa cambia per palestre, piscine, teatri e centri commerciali dal 6 aprile

Quando riaprono palestre e centri commerciali col nuovo decreto Covid. Nessuna novità per piscine, teatri e cinema

Quando riaprono palestre, piscine, teatri e centri commerciali col nuovo decreto Covid in vigore dal 6 aprile? Il premier Mario Draghi ha presentato il nuovo decreto legge contenente le norme anti Covid che scatteranno dopo Pasqua Pasquetta.

 Il Presidente del Consiglio ha firmato un decreto legge e non un Dpcm a differenza di quanto accaduto in passato, soprattutto durante il governo Conte. Ecco le novità previste dal nuovo decreto Covid di aprile e fino a quando saranno in vigore.

Nuovo decreto Covid, quando riaprono palestre, piscine, teatri e centri commerciali

La riapertura di cinema teatri prevista per il 27 marzo dall’ultimo dpcm slitta dato che fino al 6 aprile non ci saranno zone gialle. Rimandata anche la possibilità di riaprire per i musei di aprire il sabato e nei giorni festivi garantendo un afflusso controllato.


nuovo-dpcm-quando-riaprono-palestre-piscine


Il nuovo decreto inasprirà la stretta anche per quanto riguarda i centri commerciali anche in zona gialla o arancione. Restano chiuse anche piscine palestre.

Articoli correlati

Back to top button