Cronaca

Omicidio ad Arezzo: si indaga su un giro di prostituzione

Omicidio ad Arezzo, emergono i primi particolari in merito al ritrovamento del cadavere di una donna di 60 anni in una palazzina di via Della Robbia.

Omicidio ad Arezzo: la vittima è stata trovata legata al letto

La vittima di questo brutale omicidio, Maria Aparecida de Sousa, 60 anni, è stata trovata legata al letto, forse strangolata, ma anche con una lesione cranica come se l’avessero colpita alla testa con qualcosa.

La donna viveva ad Arezzo da molto tempo ed era sposata, la polizia ha ispezionato sia l’appartamento al piano terreno dove c’era il cadavere, ma anche gli altri alloggi dello stabile a due piani dove vivono diversi affittuari.

Un giro di prostituzione nel palazzo

I residenti della zona hanno parlato di un intenso e costante viavai all’interno dell’edificio, e si sospetta che il palazzo fosse al centro di un girop di prostituzione.

 

Articoli correlati

Back to top button