Cronaca

Omicidio a Ostuni, uomo uccide la moglie con un colpo di pistola: fermato

Omicidio a Ostuni, in provincia di Brindisi: un uomo uccide la moglie con un colpo di pistola. Alla polizia ha raccontato che si tratta di un incidente.

Moglie ucciso mentre pulisce la pistola: omicidio nel brindisino

Una donna di 46 anni è stata uccisa in casa a Ostuni da un colpo di pistola che l’ha prima ferita a un braccio e poi colpita al torace.

Il marito è in stato di fermo: ha raccontato alla Polizia di averle sparato per errore mentre puliva l‘arma, che è risultata detenuta illegalmente.  I fatti si sono verificati in una villa di contrada Malandrino, alla periferia della Città bianca, attorno alle 23.

Sul posto sono intervenuti la Squadra mobile della questura di Brindisi e i poliziotti del commissariato. Il medico legale incaricato dalla procura ha eseguito una prima ispezione esterna. I rilievi sono in corso. I poliziotti stanno compiendo verifiche sul racconto fatto dall’uomo.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button