Pietro Maso, la rivelazione shock: “Uccisi i miei genitori perché volevo stupire”

omicidio-pietro-maso

Omicidio dei genitori, Pietro Maso spiega i motivi del suo folle gesto. Nel 1991, a soli 19 anni, tolse la vita al padre e alla madre

Nuovi, macabri, dettagli sull’omicidio commesso da Pietro Maso il quale il 17 aprile del 1991 uccise i genitori quando aveva solo 19 anni.

Omicidio dei genitori, parla Pietro Maso

“Volevo stupire a tutti i costi e così ho fatto qualcosa che gli altri non potranno mai fare, uccidere i miei genitori”, ha detto Maso in una intervista rilasciata al canale Nove. “Ridevo ma ero morto dentro. Volevo stupire e per avere gli occhi addosso mi mettevo le cose più vistose. La punta è stata quando mi sono presentato in discoteca con la tuta da sub, gli anfibi e l’accappatoio”.

TAG