Cronaca

Omicidio-suicidio a Velletri: ex militare uccide la moglie e si getta dal terzo piano

Omicidio e suicidio in casa, shock a Velletri: ex militare uccide la moglie e poi si toglie la vita nel giardino di casa

Shock a Velletri per un suicidio preceduto da un omicidio. È avvenuto nella mattinata di oggi, sabato 2 ottobre, alle 10 circa. In una abitazione di via Matteotti un passante ha notato un uomo agonizzante all’interno del suo giardino. Sul posto sono intervenuti i carabinieri ed i sanitari del 118. Un’ambulanza l’ha trasportato in ospedale l’uomo è morto. Si tratta di un ex militare di 72 anni, P.I.

Omicidio e suicidio in casa, shock a Velletri

Successivamente, gli inquirenti hanno fatto ritorno nell’appartamento di via Matteotti dove hanno trovato il cadavere di una donna, la moglie del militare. La 70enne L.M. sarebbe stata uccisa con un oggetto contundente. I carabinieri hanno ricostruito la dinamica. Il marito prima ha ucciso la moglie e poi si è gettato dal terzo piano. Sul posto il magistrato che sta  facendo il sopralluogo. Sembra che l’omicidio suicidio sembra inquadrabile in una forma di depressione della quale soffriva il militare.

Il cordoglio

“Esprimo cordoglio a nome della Città di Velletri per i drammatici fatti accaduti questa mattina quando un uomo ha ucciso la moglie e poi si è suicidato, due morti che gravano sulla nostra comunità attonita per il dolore.
Le responsabilità, oltre l’evidente femminicidio, saranno definite dalla magistratura; le prime notizie fanno emergere un quadro di sofferenza e di malattia che probabilmente avremmo dovuto proteggere con maggiore impegno da parte di tutte le istituzioni” scrive Orlando Pocci, sindaco di Velletri.

Articoli correlati

Back to top button