Cronaca

Fabio, operaio morto alla Farnesina: trovato il telefono in cima alla cabina ascensore

Sul cellulare è stata disposta una perizia informatica per vedere se vi siano elementi utili alle indagini

Trovato il telefono dell’operaio morto alla Farnesina, Fabio Palotti di 39 anni: era in cima alla cabina ascensore. Sul cellulare è stata disposta una perizia informatica per vedere se vi siano elementi utili alle indagini

Farnesina, trovato telefono dell’operaio morto

Si sono svolti oggi i funerali di Fabio Palotti, l’operaio di 39 anni morto lo scorso 27 aprile mentre stava lavorando al ministero degli Esteri. Centinaia le persone presenti all’ultimo saluto, lancio di palloncini giallorossi e sciarpe della Roma che coprivano la bara.

Gli accertamenti

Accertamenti sono stati disposti non solo sull’ascensore e sulla manopola utilizzata per il blocco, ma anche sulla formazione dell’operaio. Ciò che gli inquirenti vogliono verificare, è che fosse adeguata al tipo di intervento da realizzare. Accertamenti sono in corso anche sul protocollo dell’azienda, che per gli interventi di manutenzione ordinaria.

Il telefonino sulla cabina ascensore

Ritrovato oggi il telefonino della vittima: si trovava sopra la cabina dell’ascensore. Sul cellulare è stata disposta una perizia informatica per vedere se vi siano elementi utili alle indagini.

Articoli correlati

Back to top button