Oscar 2020: cerimonia senza presentatore per il secondo anno di fila

oscar

La cerimonia degli Oscar 2020 sarà senza conduttore, per il secondo anno di fila. Ma questa volta si tratta di una scelta dell'Academy

La cerimonia degli Oscar 2020 sarà senza conduttore, per il secondo anno di fila. Ma questa volta si tratta di una scelta dell’Academy.

L’anno scorso, infatti, il ruolo doveva essere del comico Kevin Hart, che era stato poi costretto a rinunciare a causa di alcuni vecchi tweet omofobi. A causa della mancanza di un presentatore la cerimonia alla fine era stata più breve del solito, ma sorprendentemente era stata vista dal 12 per cento di spettatori televisivi in più rispetto all’anno precedente.

Oscar 2020: l’annuncio su Twitter

Ecco perché anche la 92esima edizione della cerimonia di consegna degli Oscar del cinema, il prossimo 9 febbraio a Los Angeles, sarà senza un conduttore. L’annuncio dell’Academy è arrivato via Twitter garantendo che non mancheranno “star, performance e sorprese”.

TAG