Tv e Spettacoli

Doppia candidatura all’Oscar per l’Italia: nomination per “Pinocchio” di Matteo Garrone e “Io Si”, di Laura Pausini

Delusione invece per "Notturno", il film di Gianfranco Rosi

Doppia candidatura all’Oscar 2021 per l’Italia: nomination per “Pinocchio” di Matteo Garrone e “Io Si“, di Laura Pausini. Delusione invece per “Notturno”, il film di Gianfranco Rosi. Per la prima volta nella storia degli Academy Awards, due registe donne hanno ricevuto la nomination.

Oscar 2021, candidatura per “Pinocchio” di Matteo Garrone e “Io Si”, di Laura Pausini

L’Italia corre agli Oscar con Laura Pausini e il “Pinocchio” di Matteo Garrone. “Io Si”, che la Pausini ha interpretato in “La Vita davanti a Se” di Edoardo Ponti con Sophia Loren e’ entrata nella cinquina delle migliori canzoni originali, mentre il film di Garrone sul burattino di Collodi ha ottenuto la nomination per i costumi di Massimo Cantini Parrini e il make up di Mark Coulier, il britannico due volte premio Oscar per “Iron Lady” e “The Grand Budapest Hotel”.


 

oscar-2021-candidatura-pinocchio-matteo-garrone-io-si-laura-pausini


Delusione invece per “Notturno”: il film di Rosi era entrato nella shortlist dei migliori documentari ma e’ rimasto fuori dalle nomination che hanno invece tenuto in gara “Collective”, “Crip Camp”, “The Mole Agent”, “My Octopus Teacher” e “Time”.


oscar-2021-candidatura-pinocchio-matteo-garrone-io-si-laura-pausini

 

 


Due donne registe hanno ottenuto la nomination agli Oscar, ed è la prima volta nella storia quasi centenaria degli Academy Awards: sono Chloe Zhao e Emerald Fennell, rispettivamente per “Nomadland’ e “Promising Young Woman’.

Articoli correlati

Back to top button