Cronaca

Ostia, trovato morto un senza tetto nella pineta di Castel Fusano

È il terzo rinvenuto in pochi giorni a Roma

Nel pomeriggio di oggi, 19 gennaio, ad Ostia è stato trovato il corpo di un senza tetto morto nella pineta di Castel Fusano. A fare la scoperta è stato un passante che stava camminando nella zona insieme al suo cane. Non appena ha capito che si trattava di un cadavere ha subito allertato le forze dell’ordine: sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Ostia con il medico legale che non ha riscontrato segni di violenza sul corpo dell’uomo.

Ostia, trovato morto un senza tetto nella pineta di Castel Fusano

Secondo le prima verifiche, come si legge da una carta della Caritas di cui è stato trovato in possesso, si tratterebbe di un uomo di circa 67 anni che da diverso tempo viveva in un rifugio di fortuna all’interno della pineta. Da mesi si muoveva con le stampelle, in gravi condizioni di salute. Non si esclude, però, che possa trattarsi di ipotermia. Adesso la salma si trova al policlinico di Tor Vergata dove si terrà l’autopsia che è già stata disposta.

Articoli correlati

Back to top button