Cronaca

Ostia, violenza per mesi ai danni di una minorenne sul bus mentre va a scuola: arrestato 23enne

Finalmente è finito l’incubo per la ragazzina

Per mesi esercita violenza fisica nei confronti di una ragazza minorenne su bus a Ostia mentre andava a scuola: è stato arrestato un 23enne.

Violenza ai danni di una ragazza sul bus per mesi: shock ad Ostia

Ogni volta che la incontrava sull’autobus mentre andava o tornava da scuola, l’avvicinava e la molestava. Dapprima l’aveva solo iniziata a fissare, poi ha iniziato con gli apprezzamenti fastidiosi, fino a sfociare con le violenze fisiche e palpeggiamenti in zone intime.

Un incubo finalmente finito, per la minorenne, che ha visto rinchiudere in carcere quel molestatore di cui negli ultimi mesi lei aveva tanto paura di incontrare.

Chi è il molestatore

Si tratta di un ragazzo di cittadinanza nigeriana che avrebbe messo in atto le condotte di cui è accusato verso la giovane. In particolare, lo scorso 8 maggio, il ragazzo l’aveva seguita quando era scesa alla fermata, trattenendola e palpeggiandola in mezzo alla strada. La ragazza terrorizzata era riuscita a trovare rifugio in un’abitazione, decidendosi a sporgere denuncia e facendo così scattare le indagini.

Articoli correlati

Back to top button