Cronaca

Palermo, bimba di 11 mesi ricoverata in ospedale per overdose: è il quarto caso in un mese

La piccola potrebbe aver assunto cannabinoidi trovati in casa. Indagini in corso

Shock a Palermo dove una bambina di solo 11 mesi è stata ricoverata all’ospedale Di Cristina per overdose. La piccola, che ora non sarebbe in pericolo di vita, avrebbe assunto cannabinoidi, droga molto probabilmente trovata in casa. Secondo quanto riportato da La Repubblica, la Procura dei minori ha subito avviato un’indagine sull’accaduto disponendo la perquisizione dell’abitazione di famiglia alla ricerca delle sostanze stupefacenti assunte dalla piccola.

Bambina ricoverata in overdose a Palermo: indagini in corso

Siamo molto preoccupati per quanto sta avvenendo in questo periodo. Bimbi piccolissimi vengono ricoverati sempre più spesso dopo l’assunzione di stupefacenti” ha dichiarato nei giorni scorsi la procuratrice Claudia Caramanna. Ormai a Palermo il fenomeno è diventato la causa di un vero e proprio allarme tra ospedali e autorità. Gli altri 3 bimbi ricoverati nei giorni scorsi sono stati portati in ospedale a distanza di poche ore l’uno dall’altro. I piccoli avevano assunto hashish, marijuana e, in un solo caso, anche cocaina.

Articoli correlati

Back to top button