Cronaca

Palermo, morto di Covid medico No Vax: curava il virus con prodotti omeopatici

Ad amici e sanitari aveva sempre detto di non avere nessuna intenzione di vaccinarsi

È morto di Covid Domenico Giannola, medico No Vax palermitano di 73 anni che si curava con prodotti omeopatici. Giannola è morto ieri mattina all’Ospedale Cervello dove era ricoverato a causa delle complicazioni.

Morto il dottor Giannola, si curava dal Covid con l’omeopatia

Il dottor Giannola lavorava a Cinisi ed era molto conosciuto nella cittadina dell’hinterland palermitano per le sue convinzioni sulla “medicina antroposofica e omeopatica“. Il 73enne, cardiopatico, era in isolamento domiciliare da svariati giorni ed era stato segnalato all’unità speciale di continuità assistenziale (Usca) dell’Asp di Palermo. Ad amici e sanitari aveva sempre detto di non avere nessuna intenzione di vaccinarsi, anche a costo di essere sospeso dal suo ordine professionale di appartenenza.

Dopo essere stato contagiato ha tentato di curarsi a casa con ferrolattina e prodotti omeopatici. Ieri mattina, tuttavia, le sue condizioni sono precipitate ed è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Cervello di Palermo con un’ambulanza del 118, morendo un’ora dopo l’arrivo.


Articoli correlati

Back to top button