Cronaca

Papa Francesco: “Le coppie preferiscono avere cani invece che figli”

Papa Francesco: coppie preferiscono cani e gatti al posto dei figli: "È un problema umano, ma è anche un problema patriottico"

Secondo Papa Francesco le coppie preferiscono avere cani gatti al posto dei figli. “È un po’ un affetto programmato, un affetto senza problemi” ha spiegato il Pontefice in occasione dell’incontro con le partecipanti al Capitolo Generale delle Figlie della Carità Canossiane. Così, Bergoglio ha affrontato il tema del calo demografico che, da diverso tempo, interessa l’Italia e l’Europa.

Papa Francesco: le coppie preferiscono avere cani gatti al posto dei figli

“Invece dei figli preferiscono avere i cani, i gatti. È un problema umano, ma è anche un problema patriottico” ha spiegato il Pontefice il quale ha poi lanciato un appello: “Per favore, aiutate le famiglie ad avere figli”. Dopo le parole del Santo Padre, diverse associazioni animaliste sono intervenute. Tra queste, l’Ente nazionale protezione animali: “Non è la prima volta che Francesco contrappone gli animali ai figli. E sbaglia come ha rivelato a maggio il Rapporto Eurispes 2022“. In base a quanto riportato nell’analisi, sono soprattutto le coppie con figli e le famiglie ad avere cani.

La presidente nazionale Enpa, Carla Rocchi, oltre a ribadire che il pontefice “persevera nell’errore” spiega che nei loro rifugi arrivano soprattutto coppie con figli: “L’amore per gli animali è un valore in sé, assoluto. Non c’entra avere o non avere i figli, che, come confermano i dati dell’Eurispes non rappresentano un ostacolo. Gli animali sono una gioia immensa e richiedono costanza e impegno, noi lo diciamo sempre a chi si rivolge a noi per adottarli. Ed è piuttosto naturale che le stesse persone che hanno questa predisposizione e generosità nell’accogliere un animale sono le stesse che hanno scelto di cambiare la loro vita per diventare genitori, affrontando mille sacrifici e andando incontro ad altrettante gioie”. 

Articoli correlati

Back to top button