Cronaca

Papa Luciani sarà beato, Bergoglio ha dato il via libera | Il miracolo della guarigione di una bimba

Papa Luciani sarà beato: Papa Francesco ha dato il via libera alla beatificazione di Papa Giovanni Paolo I

Papa Luciani sarà beato. Papa Francesco, infatti, ha autorizzato la Congregazione per le Cause dei santi a promulgare il decreto riguardante il miracolo attribuito all’intercessione del Venerabile Servo di Dio Giovanni Paolo I (Albino Luciani), Pontefice; nato il 17 ottobre 1912 a Forno di Canale, (oggi Canale d’Agordo) e morto il 28 settembre 1978 nel Palazzo Apostolico (Stato della Città del Vaticano).

Papa Luciani sarà beato: c’è il via libera di Papa Francesco

Eletto il 26 agosto 1978, il suo pontificato fu tra i più brevi nella storia della Chiesa cattolica: la sua morte avvenne dopo soli 33 giorni dalla sua elezione al soglio di Pietro. Nel 2017 è stato dichiarato venerabile da papa Francesco.

La storia di Papa Luciani

Viene ricordato con gli affettuosi appellativi di Papa del sorriso e Sorriso di Dio. Il TIME e altri settimanali anglosassoni lo chiamarono The September Pope, “Il papa di settembre”. A lui è stato dedicato un museo, situato in un edificio seicentesco accanto alla Pieve di Canale d’Agordo, suo paese natale.

Il miracolo della bambina guarita

“È un miracolo avvenuto in Argentina, a Buenos Aires, una decina di anni fa. C’era allora una bambina, – ha raccontato il postulatore Beniamino Stella ai media vaticani oggi una ragazza quasi ventenne, che è stata guarita in circostanze straordinarie da problemi neurologici molto seri, in condizioni praticamente disperate. Anche oggi – dice Stella – ho visto dei video che la ritraggono mentre cammina, mentre parla, e si vede una ragazza quasi ventenne che sta bene. Lo dobbiamo alla fede di chi ha pregato attorno a questa persona quando era ammalata. È un evento che certamente ha delle caratteristiche straordinarie, perché ci si è dati da fare sul piano medico, ma soprattutto c’è stata una notte, un lungo momento di preghiera, di intercessione, che è ciò che alla fine qualifica un evento di questo genere”.

Articoli correlati

Back to top button