Cronaca

Papà al volante ha un malore e si ribalta a Como: morto in ospedale, salvo il figlio 19enne

Ettore Locatelli, 51 anni, all’improvviso ha avvertito un forte dolore al petto: ha fatto appena in tempo a dirlo al ragazzo, poi ha perso i sensi

Ancora sangue lungo le strade della Lombardia, papà al volante ha un malore e si ribalta con l’auto sulla statale Regina a Como, nella giornata di mercoledì: è morto in ospedale mentre è fuori pericolo il figlio 19enne che era a bordo con lui.

Como, papà ha un malore e si ribalta con l’auto: morto in ospedale

Non ce l’ha fatto Ettore Locatelli di 51 anni, mentre il figlio di 19 anni a bordo con il papà è fuori pericolo. Il 51enne avrebbe avvertito un forte dolore al petto, improvvisamente: “Mi fa male qui” avrebbe esclamato. Ha fatto appena in tempo a dirlo al ragazzo poi ha perso i sensi.

Ha perso il controllo dell’auto che si è ribaltata. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasportato l’uomo in gravi condizioni all’ospedale dove è spirato nella notte. Illeso il ragazzo.

La dinamica

Ettore Locatelli, residente con la famiglia a Lenno e conosciuto in paese, poco dopo mezzogiorno stava percorrendo la statale Regina a bordo di un’auto. All’improvviso avverte un forte dolore al petto e l’ha detto al figlio, che era al suo fianco. Solo pochi istanti dopo l’uomo avrebbe perso i sensi. L’auto fuori controllo ha colpito due auto e un camion prima di ribaltarsi.

Sul posto i sanitari del 118 con l’elisoccorso, il 51enne è stato trasferito all’ospedale di Lecco. È purtroppo spirato alcune ore dopo il ricovero. Sotto choc ma illeso il figlio.

Articoli correlati

Back to top button