Cronaca

Pavia, abbandonano la figlia di 5 anni in casa per andare a lavoro: da sola per 8 ore

Abbandonano la figlia di 5 anni in casa per andare al lavoro. La bimba è rimasta da sola per 8 ore. E adesso denunciati alla Procura della Repubblica di Pavia per abbandono di minore

Abbandonano la figlia di 5 anni in casa per andare al lavoro. La bimba è rimasta da sola per 8 ore. E adesso denunciati alla Procura della Repubblica di Pavia per abbandono di minore in concorso: a quanto è emerso dalle prime indagini i due, una coppia originaria dell’Est Europa che abita a Stradella, abbandonavano spesso la loro piccola di 5 anni da sola in casa quando i loro turni di lavoro erano coincidenti.

Pavia, abbandonano la figlia in casa per andare a lavoro

Il caso è stato segnalato anche alla Procura presso il Tribunale per i Minorenni di Milano ed ai servizi sociali del Comune dell’Oltrepo pavese. Ad allertare i militari, una segnalazione anonima: probabilmente un vicino, che ha spiegato agli agenti come i due genitori uscissero di casa insieme quando i loro turni di lavoro coincidevano. E lasciassero così la figlia di 5 anni sola in casa per almeno 8 ore di seguito.

La piccola, evidentemente abituata all’assenza prolungata dei genitori, all’arrivo dei Carabinieri si è mostrata calma e responsabile. “Fortunatamente, durante l’assenza della coppia, pur essendo senza alcuna sorveglianza, la bimba non poneva in essere comportamenti pericolosi“, scrivono infatti in una nota. Ma ciò non gli ha evitato certo la denuncia a piede libero per abbandono di minore.

 

 

Articoli correlati

Back to top button