Categorie: Curiosità

Incidente stradale, paga il pedone se attraversa fuori dalle strisce pedonali

Il pedone, vittima del sinistro stradale, rischia di essere ritenuto in parte responsabile del sinistro se attraversa fuori dalle strisce pedonali e in maniera imprudente, senza prestare attenzione all’eventuale sopraggiungere di veicoli.

Paga il pedone se attraversa fuori dalle strisce pedonali in caso di incidente

Lo ha rammentato la Corte di Cassazione, quarta sezione penale, pronunciandosi sulla vicenda di un guidatore, condannato dalla Corte d’Appello per omicidio colposo avendo travolto con la sua vettura un pedone poi deceduto in ospedale.

La vicenda

Il giudice a quo, tuttavia, riteneva che la vittima fosse in parte responsabile (nella misura di 1/5) nella causazione del sinistro, poiché aveva attraversato la strada al di fuori delle strisce pedonali, distanti alcuni metri.
Quest’ultimo punto viene contestato in sede di legittimità dalle parti civili costituite che ritengono “impreciso e fuorviante” il generico riferimento, contenuto nell’impugnata sentenza a un attraversamento avvenuto “fuori dalle strisce pedonali”, in quanto in realtà il sinistro era avvenuto in prossimità e dopo le stesse. Non emergerebbe dalla planimetria redatta dalla Polizia locale intervenuta, secondo i ricorrenti, il dato di 6,6 metri di distanza tra il punto d’urto e la fine delle strisce pedonali.
Verdiana Sasso

Notizie recenti

Coronavirus, dai vip ai politici: tutti i nomi dei personaggi famosi contagiati

Il coronavirus non guarda in faccia a nessuno. Il tanto temuto Covid-19 si sta espandendo a macchia d’olio in tutto…

14 minuti fa

Lui è affetto da un male incurabile, lei sceglie di seguirlo nella morte: entrambi hanno scelto il suicidio assistito

Lui è affetto da un male incurabile, lei sceglie di seguirlo nella morte: entrambi hanno scelto il suicidio assistito. Protagonisti…

24 minuti fa

Incendio nell’area dell’ex centrale nucleare di Chernobyl: radiazioni tornano a salire nella “zona rossa”

È scoppiato un incendio boschivo nell’area della ex centrale nucleare di Chernobyl, in Ucraina. Le radiazioni sono tornate a salire…

47 minuti fa

Coronavirus, sale a 87 il numero di medici morti per l’epidemia

Si aggrava il bilancio dei medici morti in Italia per l'emergenza coronavirus. Nelle ultime ore sono morti otto camici bianchi come comunicato dalla Federazione nazionale degli Ordini dei medici. Medici morti…

51 minuti fa

Positivo al coronavirus Nicola Magrini, direttore generale dell’Agenzia Italiana del Farmaco

Positivo al coronavirus Nicola Magrini, direttore generale dell'Aifa, l'Agenzia Italiana del Farmaco. L'esito positivo del tampone di controllo è arrivato…

51 minuti fa

Monza, uomo sputa in faccia a una guardia giurata: sottoposti a tampone, si attendono esiti

Sputa in faccia ad una guardia giurata, ora si attendono gli esiti del tampone. È successo a Monza nella mattinata di ieri, domenica 5 aprile,…

1 ora fa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.