Cronaca

Udine, Penelope schiacciata dall’acquasantiera: la scelta dei genitori ridà la vista a due 20enni

Dalla tragedia di Penelope Cossaro una buona notizia per due giovani. La bambina di 7 anni è morta nel tardo pomeriggio del 21 novembre nella cappella dello storico collegio Uccellis schiacciata dall’acquasantiera.

Penelope Cossaro, la tragedia

La piccola si sarebbe appesa all’acquasantiera che ha ceduto rovinandole addosso. La tragedia è avvenuta tra le 17 e le 18 nella chiesa dell’Educandato Uccellis, un noto convitto di Udine.

La scelta dei genitori

I genitori della piccola Penelope, Laura Libanetti Marino Cossaro, hanno dato l’ok all’espianto degli organi. Una scelta che ha permesso a due ragazzi di tornare a vedere.

Articoli correlati

Back to top button